Europa e demokratìa. Due parole giganti. Ne parleremo a scuola venerdì 9 febbraio. Una mattina dedicata a presentazioni di lavori degli studenti del Liceo Classico Aldo Moro nell'Auditorium dell'istituto Galilei. Docenti interni e ricercatori quali il dott. Vito Saracino dell'Università di Foggia e di Roma Tor Vergata, coordineranno i lavori.

Non si è ancora del tutto esaurito lo straordinario entusiasmo della IV Notte Nazionale del Liceo Classico, ed è già tempo di pensare a un’altra iniziativa di grandissimo rilievo, promossa dal governo greco e che quest’anno giunge alla III edizione. Si tratta della Giornata Mondiale della Lingua Greca, che quest’anno ha come tema "Le parole dei Greci", un tema che si presta a essere declinato in modo vario e culturalmente significativo, vista l’attinenza che ha con i contenuti specifici del curriculum liceale. Le modalità di attuazione sono – come si può ben immaginare – molto varie e stimolanti.
Tutti i licei classici sono invitati a programmare per quel giorno momenti di riflessione sulla lingua greca e a proporre iniziative per promuovere l’inestimabile produzione letteraria e popolare da Omero ad oggi. È un’occasione da non mancare, per valorizzare i legami del mondo attuale con la cultura greca antica. Soprattutto chi studia il mondo classico ha il compito di valorizzare un’eredità che è di rilievo imprescindibile per tutto il mondo occidentale.
Capofila delle manifestazioni in Italia è il Liceo Classico “Maurolico” di Messina. Per gli aggiornamenti minuto per minuto, si può accedere alla pagina FaceBook della Giornata Mondiale della Lingua Greca.

Seguici su Facebook

Statistiche

Contatore siti

Abbiamo 22 visitatori e nessun utente online

Albo on line

albo on line

 

Scansiona il QR Code

icona qr code

Go to top